Trattamento nutraceutico cistite

Trattamento nutraceutico cistite

L’utilizzo di sostanze con proprietà specifiche in caso di infezioni urinarie non gravi ha portato a sperimentare anche le potenzialità del trattamento nutraceutico cistite che si focalizza sulla possibilità di impiegare delle sostanze che offrono diversi effetti benefici per risolvere questa problematica. Nello specifico si fa ricorso a delle sostanze in cui si concentrano delle sostanze a cui è possibile attribuire diverse propreità tra le quali alcune virtù di tipo preventivo, protettivo, riequilibrativo, terapeutico.  Lo scopo della nutraceutica è quella di studiare le caratteristiche di alcuni estratti di piante, animali, minerali e microrganismi che possiedono una funzione benefica sulla salute dell’uomo, infatti un prodotto viene definito nutraceutico quando viene isolato dall’alimento da cui viene estratto ed in seguito utilizzato nella formulazione di un  prodotto da assumere oralmente. Quindi un alimento nutraceutico è una sostanza alimentare che offre un effetto benefico, intervenendo sulla salute fisica e psicologica del soggetto. Altre notizie su http://www.lacistite.it/cistite-bucco-gli-effetti-della-pianta/.

Come agiscono queste sostanze

trattamento nutraceutico cistite

trattamento nutraceutico cistite

Per risolvere i sintomi associati alla cistite non complicata si ricorre spesso a degli estratti fitoterapici certificati che hanno la capacità di controllare la velocità delle reazioni biochimiche e del flusso elettrico nel corpo umano, per cui si vanno a stimolare i meccanismi di difesa del sistema immunitario nei confronti delle infezioni urinarie attraverso la promozione della resistenza della mucosa vescicale nei confronti dell’adesione dei batteri, alla flora batterica normale. Grazie all’intervento nutraceutico si raccomandano prodotti con proprietà specifiche per le vie urinarie a cui attribuire virtù diuretiche, disinfettanti, antibatteriche e lenitive. Possono essere usate nel trattamento nutraceutico per la cistite sostanze naturali quali: il cranberry, che possiede proprietà anticolibacillari e contrasta l’adesione dei batteri sulla vescica; l’uva ursina che grazie alla concentrazione di arbutina offre proprietà antisettiche e batteriostatiche. Per migliorare la funzionalità delle vie urinarie in caso di processi infettivi si possono adottare dei rimedi naturali che permettono di intervenire in maniera positiva sui sintomi della cistite facendo ricorso a degli ingredienti antinfiammatori e che permettono di stimolare il sistema immunitario.

Parla alla tua mente

*