Cistite cosa mangiare: gli alimenti consigliati

Cistite cosa mangiare: il giusto regime alimentare

Cistite cosa mangiare: per curare l’infiammazione alle vie urinarie, oltre a seguire una terapia farmacologica adeguata, è bene anche apportare delle modifiche riguardanti la propria dieta, ed infatti il medico provvederà anche a suggerire un regime alimentare più equilibrato, che prevede dei cibi che non intensificano l’infiammazione: un’alimentazione corretta inoltre è utile anche per prevenire le infiammazioni legate alla cistite cronica. I cibi che possono essere mangiati con tranquillità includono principalmente frutta e verdura, via libera a: patate, carote, barbabietole, bietole, lattuga; va bene anche la frutta. Si possono anche consumare formaggi scremati non stagionati, cereali, pasta, pane, patate, riso, carne e pesce freschi. Invece bisogna evitare quegli alimenti acidi, piccanti, ma anche il tè, il caffè, l’alcool, i dolcificanti artificiali ed i conservanti in quanto tendono ad irritare la vescica o peggiorare il processo di infiammazione. Altre informazioni su Rimedi per cistite: come curare l’infezione.

I cibi da evitare

cistite cosa mangiare

cistite cosa mangiare

Bisogna eliminare dalla dieta i piatti troppo elaborati ed i cibi grassi, preferendo quei cibi più leggeri e più digeribili, e bene poi non esagerare con porzioni troppo abbondanti. I cibi grassi, le bevande alcoliche e gassose, quelle eccitanti come caffè o té, vanno evitati se il soggetto è colpito da cistite. In caso di cistite vanno evitati:

  • alimenti fritti;
  • formaggi stagionati, yogurt, panna acida;
  • fave, fagiolini, cipolle, pomodori;
  • carne e pesce in scatola;
  • mele, albicocche, avocado, banane, agrumi, pesche, ananas, prugne, melograno, rabarbaro, fragole;
  • frutta secca
  • salse come maionese, ketchup, senape;
  • spezie;
  • bevande acide, alcoliche, gassose;
  • caffè e tè.

Si consiglia inoltre di bere molto soprattutto acqua, in quanto stimola la funzionalità intestinale, oltre a diluire la carica batterica che si insinua nella vescica, si consigliano anche tisane ed infusi di erbe in quanto facilitano la guarigione. Per altre informazioni si rimanda alla lettura di Alimentazione cistite: la dieta da seguire.

Lascia il tuo commento

*